HOME PAGE
NEWS
L'INNO NAZIONALE
L'ANGET
ORDINAMENTO ANGET
I VERTICI DELL'ANGET
IL MEDAGLIERE
RADUNI NAZIONALI ANGET
PROTEZIONE CIVILE
NOTIZIARIO ANGET
ISTITUTO STORICO E DI CULTURA
LE NOSTRE ARMI
BANDIERE E INNI
SANTI PROTETTORI E PREGHIERE
LE NOSTRE UNITA'
Via breve x UnitÓ Genio
Via breve x UnitÓ Trasmissioni
LE NOSTRE SCUOLE
FATTI & FOTO VOSTRI E NOSTRI
UN PO' DI UMORISMO
I NOSTRI GADGETS
CONTATTI
I NOSTRI LINKS
AMICI DELL'ANGET

 

 

                 

 

 Ultimo aggiornamento: martedý 06 ottobre 2015

 

NEWS 2015-04

 

Roma - 1░ luglio 2015 e

Celebrato il cambio di dipendenza

dell'Istituto Storico e di Cultura

dell'Arma del Genio (ISCAG)

 

(Cliccando sulle foto si possono vedere ingrandite)

 

Questa mattina, nel salone Giulio Cesare dell'ISCAG, predisposto per l'occasione, si sono incontrati il Gen.D. Francesco Diella, Vice Comandante del Comando Militare della Capitale, ed il Gen.B. Pietro Tornabene, Comandante del Genio ed Ispettore dell'Arma, per rendere ufficiale il passaggio di dipendenza dell'ISCAG dal Comando Militare della Capitale al Comando del Genio.

         Il discorso iniziale del Gen. Diella ha messo in evidenza i notevole progressi conseguiti in quest'ultimo anno grazie soprattutto all'iniezione di vigore praticata dal Direttore Col. Luigi Infussi, ed al notevole impegno profuso dal personale civile femminile assegnato all'ISCAG ed all'opera silenziosa ma tenace del personale dell'ANGET rappresentato nella cerimonia dal Gen.C.A. Roberto Scaranari, ancora una volta neile contemporanee vesti di fotografo.

         Il Comandante del Genio, Gen. Tornabene, ha lodato a sua volta quanto fatto fino ad ora ed ha promesso il suo impegno e quello dei suoi uomini per continuare sulla strada intrapresa nell'intento di far tornare l'ISCAG ai livelli ottimali di un tempo. E' infatti colpevole avere a disposizione una tale abbondanza di reperti unici e significativi per la memoria del nostro passato e non fare nulla per la loro manutenzione e pulizia oltre che per il completamento dei dati informativi sui vari materiali.

         Di seguito alcune foto che si possono vedere ingrandite cliccandoci sopra.

 

        il Gen.D. Francesco Diella ed il Gen.B. Pietro Tornabene,          

        il Gen.D. Francesco Diella si rivolge al personale riunito nella sala

 

          La Sala Giulio Cesare insolitamente affollata di personale, militare e civile.

 

          Il personale civile dell'ISCAG e non solo, raccolto nell'angolo a destra dello

        "schieramento" (senza esagerare).

 

           il Gen.B. Pietro Tornabene mentre ascolta le parole del Gen. Diella.

 

          il Gen.D. Francesco Diella si rivolge al personale riunito nella sala

 

          il Gen.B. Pietro Tornabene si rivolge al personale riunito nella sala

 

        Terminati i discorsi, Ŕ il momento delle strette di mano. In questa foto, oltre

         ai due Generali pi¨ volte citati, sulla sinistra, il Col. Luigi Infussi.

 

          Il Gen.C.A. Roberto Scaranari saluta il Gen.B. Pietro Tornabene

 

          il Gen.D. Francesco Diella mentre lascia un suo pensiero sull'album

        riservato alle autoritÓ.

 

           il Gen.B. Pietro Tornabene mentre lascia un suo pensiero sull'album

         riservato alle autoritÓ.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

Presidenza Nazionale ANGET

Via Francesco Rismondo, 1 - 00195 Roma

Tel. 06.37516732 (anche FAX) - 06.47355638

e-mail: angetpresidenza@libero.it