HOME PAGE
NEWS
L'INNO NAZIONALE
L'ANGET
ORDINAMENTO ANGET
I VERTICI DELL'ANGET
IL MEDAGLIERE
RADUNI NAZIONALI ANGET
PROTEZIONE CIVILE
NOTIZIARIO ANGET
ISTITUTO STORICO E DI CULTURA
LE NOSTRE ARMI
BANDIERE E INNI
SANTI PROTETTORI E PREGHIERE
LE NOSTRE UNITA'
Via breve x UnitÓ Genio
Via breve x UnitÓ Trasmissioni
LE NOSTRE SCUOLE
FATTI & FOTO VOSTRI E NOSTRI
UN PO' DI UMORISMO
I NOSTRI GADGETS
CONTATTI
I NOSTRI LINKS
AMICI DELL'ANGET

 

  

                 

 

 Ultimo aggiornamento: martedý 06 ottobre 2015 

 

           L'ARMA  DELLE

          TRASMISSIONI

 

Nasce come SpecialitÓ dell'Arma dei Genio e giÓ nel 1883, nel 3░ reggimento Genio di nuova costituzione, sono inserite due brigate telegrafisti (i battaglioni di allora) preludio alla trasformazione in reggimento telegrafisti.

Il deposito di questa unitÓ mobiliterÓ la massa dei reparti per i collegamenti operanti durante la guerra 1915 - 18 (prima mondiale).

Riconosciuta la validitÓ e l'importanza di avere a disposizione unitÓ destinate esclusivamente alla gestione dei collegamenti, sono costituiti fra il 1918 ed il '19 un nuovo reggimento telegrafisti, dal 1919 al '26 i battaglioni telegrafisti di corpo d'armata, dal 1926 due reggimenti radiotelegrafisti, al cui scioglimento nel 1932 i battaglioni sono inquadrati nei reggimenti genio.

Nel corso del secondo conflitto mondiale sono mobilitate compagnie telegrafisti, radiotelegrafisti, teleradio, battaglioni misti collegamenti per C.A., e le compagnie inserite nei battaglioni misti del genio.

Passa la guerra e la specialitÓ, seguendo lo sviluppo tecnologico, cresce a sua volta di importanza. Il 16 maggio 1953 alla SpecialitÓ Collegamenti del Genio Ŕ data la denominazione di Trasmissioni e trasformata in specialitÓ autonoma.

Conseguentemente nell'ambito delle grandi unitÓ hanno vita battaglioni e compagnie trasmissioni.

La legge 30 dicembre 1997 sancisce la costituzione dell'Arma delle Trasmissioni che attualmente comprende undici reggimenti ripartiti in un Comando Trasmissioni ed Informazioni dell'Esercito e due Brigate Trasmissioni oltre alla componente trasmissioni dei Reparti Comando.

Come previsto dal D.M. in data 1░ giugno 1999, la nuova Arma delle Trasmissioni Ŕ articolata su due specialitÓ: specialisti in telematica e specialisti in guerra elettronica.

                 (Testo preso dal sito dello Stato Maggiore dell'Esercito)